Ecco perché ci sono poche strutture che accettano i cani 

Non c’è niente di peggio dell’abbandono per il cane, dicono. Di lasciarlo in mezzo alla strada, semza cibo nè acqua o in canile, è da vigliacchi. Una persona magari ha un attimo di esitazione, la coscienza si farà sentire almeno per un attimo (spero). C’è però chi in vacanza ci va tranquillo col cane… In stanza. 

C’è gente che lascia il cane da solo in camera per ore ed ore, andando in giro per i fatti propri. Però il cane va in ferie eh! Che proprietari responsabili e amorevoli.

Purtroppo, sono venuta a sapere, è una pratica assai diffusa, per questo si legge nei regolamenti degli hotel “vietato lasciare il cane incustodito in stanza”. 

I danni sono inevitabili, a meno di non avere un cane santo o un kennel resistente e un cane santo.

A questo punto le strutture con regole che mi sembravano insensate, esagerate ed incredibili hanno più che ragione.

Per colpa dell’ipocrisia, dell’ignoranza e della strafottenza di certi individui ci rimettono anche persone che vanno in vacanza CON e PER il cane. Vergognosi.

Questo accade in spiaggia, nel supermercato (in cui non è sorvegliato perché siamo impegnati a care la spesa) nel campeggio, case-vacanza ecc… È facile immaginare i danni che può fare un cane non stimolato, solo, in un ambiente che non conosce e non sorvegliato (magari pure senza l’assicurazione).

Non so voi ma con i miei cani ci siamo divertiti come matti (scriverò un articolo a proposito).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...